Limit Less

Hai delle domande?   Lascia il tuo contributo   Limitless. Ovvero senza limiti. E' questa la realtà che voglio indagare attraverso questo blog.
Si parla di design, arte e architettura.
Si scoprono interni assoluti, spazi che si estendono oltre i semplici confini diventando iconici, sensoriali, narrativi.

Il concetto di attraversamento coinvolge sempre diversi piani, attraversamento di confini geografici, confini culturali.  Poichè questa scultura-libro si muove  nello spazio ed  è incentrata sullo svuotamento  fisico delle pagine, ogni pagina diventa una frontiera, un confine, una soglia da attraversare. 
L’aspetto dello svuotamento delle pagine, coinvolge sia la percezione visiva che quella simbolica di questo strumento. Il vuoto annulla i riferimenti logici, decontestualizzando il gigantesco strumento dal suo più ovvio significato ma in cambio arricchendolo in quanto gli si possono in tal modo attribuire una molteplicità di significati. 
Dora Tass - Iperlibro “Confine/Boundary” 
acciao specchiato e ferro
40 x 30 cm - edizione unica 2010

Il concetto di attraversamento coinvolge sempre diversi piani, attraversamento di confini geografici, confini culturali.  Poichè questa scultura-libro si muove  nello spazio ed  è incentrata sullo svuotamento  fisico delle pagine, ogni pagina diventa una frontiera, un confine, una soglia da attraversare. 

L’aspetto dello svuotamento delle pagine, coinvolge sia la percezione visiva che quella simbolica di questo strumento. Il vuoto annulla i riferimenti logici, decontestualizzando il gigantesco strumento dal suo più ovvio significato ma in cambio arricchendolo in quanto gli si possono in tal modo attribuire una molteplicità di significati. 

Dora Tass - Iperlibro “Confine/Boundary” 

acciao specchiato e ferro

40 x 30 cm - edizione unica 2010

— 2 anni fa con 17 note
#scultura  #confine  #MART  #libro 
  1. postato da designinvaligia